Pro e contro di una strategia di desktop remoti – Praim