Trasformare i dispositivi Raspberry in Thin Client con il software Agile4Pi

2019-01-18T09:39:39+00:00 dicembre 4th, 2018|

I dispositivi Raspberry Pi stanno diventando sempre più popolari tra gli appassionati del mondo IT, ma anche tra le imprese. Sono sempre più utilizzati in vari casi d’uso, dai progetti a stampo più “domestico”, a quelli aziendali, dove vengono tipicamente utilizzati nei reparti di produzione. Questi dispositivi costituiscono una piattaforma estremamente versatile e facilmente utilizzabile.

Recentemente Praim ha presentato Berry, il primo Thin Client basato sulla piattaforma Raspberry Pi 3 B+, che fornisce un client Citrix VDI funzionale, a basso consumo e a basso costo, nonché versatile.

Assieme a Berry, Praim ha introdotto anche la soluzione Agile4Pi, che fornisce una piattaforma unica per gestire l’interfaccia utente dei dispositivi Raspberry Pi 3 B+. In questo post daremo un’occhiata sia alla piattaforma Raspberry Pi 3 B+ che al software Agile4Pi, incluse le funzionalità fornite alle aziende che utilizzano la soluzione con Citrix VDI.

Uno sguardo alla soluzione Praim Raspberry Pi 3 B+

Raspberry Pi ha avuto un enorme successo in quanto piattaforma funzionale e a basso costo che consente di costruire vari tipi di soluzioni utilizzando l’hardware Raspberry Pi. Anche il Thin Client presentato da Praim consente alle aziende di disporre di una soluzione Citrix VDI dalle dimensioni ridotte, senza sacrificare funzionalità e affidabilità.

Il dispositivo Praim Berry è dotato di un processore ARM e coprocessore grafico integrato che consente di sfruttare appieno la potenza di elaborazione grafica del protocollo H.264 negli ambienti Citrix. Ma le funzionalità della soluzione Praim non si esauriscono con l’hardware: Praim fornisce alle aziende anche il software di gestione dei dispositivi Thin Client Raspberry Pi 3 B e B+. Diamo uno sguardo più da vicino a questo strumento di gestione: Agile4Pi.

Agile4Pi: il software potente ed efficiente

La soluzione Agile4Pi è la naturale evoluzione del software Agile4PC, che consente alle aziende di gestire, controllare e personalizzare in modo efficace l’esperienza utente per l’accesso agli ambienti VDI. Agile4PC, consente alle aziende di:

• amministrare tutti i dispositivi con un solo strumento;

• monitorare e gestire i PC aziendali all’interno e all’esterno del dominio Microsoft;

• gestire i PC e le configurazioni di accesso a Citrix, VMware, Microsoft RDS;

• gestire le configurazioni di rete Wi-Fi;

• distribuire i pacchetti di installazione dei software;

• fornire supporto remoto.

Praim Agile4Pi permette di trasformare i dispositivi Raspberry Pi in Thin Client ad un prezzo conveniente con prestazioni elevate. La soluzione Agile4Pi rende disponibili tutte le funzionalità di Agile sulle piattaforme Raspberry Pi 3 Model B e Pi 3 Model B+ e può essere installato sulla distribuzione Ubuntu MATE per trasformare i dispositivi Raspberry in endpoint ottimizzati per le infrastrutture Citrix HDX.

Quali sono i vantaggi specifici che si ottengono utilizzando Agile4Pi?

È progettato per Citrix: offre un’esperienza Full HD con rendering video client-side. Completa integrazione con Citrix Receiver, garantendo totale compatibilità con Citrix Virtual Apps e Desktops (precedentemente noti come XenApp e XenDesktop). Agile4Pi offre alte prestazioni, riducendo le spese in conto capitale per gli endpoint.

Amministrare i dispositivi Raspberry con un unico strumento di gestione: la soluzione Agile4Pi collega Raspberry alla console di gestione ThinMan, che consente di monitorare, configurare e distribuire software sui dispositivi e automatizzare le operazioni.

Gestire le configurazioni di rete Wi-Fi: potrai settare facilmente la configurazione di rete per connetterti al Wi-Fi aziendale e distribuire la stessa su tutti gli endpoint.

Distribuzione dei pacchetti di installazione del software: con i dispositivi gestiti Agile è possibile ricevere pacchetti di installazione software di terze parti insieme alla configurazione e agli aggiornamenti dedicati al sistema operativo Ubuntu MATE. Utilizzando ThinMan, inoltre, semplifichi notevolmente le operazioni e la gestione degli endpoint.

Supporto remoto sui dispositivi: utilizzando il sistema di supporto remoto integrato nei dispositivi gestiti Agile, possono essere avviate sessioni di supporto direttamente dalla console. Non sono necessari strumenti di gestione o supporto esterni.

Esperienza desktop ottimizzata e unificata: Agile consente alle aziende di implementare facilmente un’interfaccia molto simile a quella di uno smartphone. Ciò permette di ridurre il tempo di supporto, di unificare le operazioni tra i dispositivi, oltre ad offrire una maggiore sicurezza, bloccando la configurazione del sistema e impedendo agli utenti di apportare modifiche.

Distribuire i certificati di sicurezza e gestione delle password: utilizzando il meccanismo di aggiornamento delle workstation è possibile includere la distribuzione dei certificati di sicurezza.

Accesso sicuro tramite la rete Wi-Fi e funzionalità di accesso ThinMan: Agile consente di sfruttare la connettività Wi-Fi e l’integrazione con ThinMan Server, consentendo agli amministratori di proteggere l’accesso alle risorse aziendali tramite login. ThinMan consente di inviare profili di configurazione ai dispositivi per standardizzare la configurazione.

ThinMan Smart Identity (utilizzando ThinMan Platinum Edition): gli utenti possono utilizzare una smart card personale per accedere all’endpoint. ThinMan Smart Identity supporta molte smart card e lettori con tecnologia NFC.

Autenticazione con ThinMan Smart Identity

Creare chioschi in modo semplice: Agile4Pi consente la creazione di chioschi browser a schermo intero, ottimizzato per l’interazione dell’utente. L’amministratore può personalizzare l’accesso al browser e gli aspetti da mostrare all’utente finale.

Installazione di Agile4Pi su Ubuntu MATE

Ubuntu MATE e Agile4Pi sono forniti in un file immagine. Praim ha personalizzato sia il firmware che i client inclusi nell’installazione Ubuntu MATE nel software Agile4Pi. Per l’installazione è necessaria una scheda microSD da 16 GB.

È possibile utilizzare il software Etcher e selezionare il file immagine ottenuto da Praim

Selezionare il drive per la card microSD

Una volta selezionata l’unità, cliccare sul Flash! per iniziare il processo di scrittura

Dopo aver installato Ubuntu MATE, è sufficiente attivare l’installazione di Agile4Pi per iniziare a utilizzare il software sui dispositivi Raspberry Pi

 

ThinMan Server è la soluzione di gestione all-in-one che consente l’integrazione di Agile4Pi e dalle altre soluzioni Praim. ThinMan Server è un’interfaccia semplificata che consente di gestire tutti gli endpoint in un’unica soluzione. Di seguito vediamo la stretta integrazione con ThinMan Server e Agile. Da ThinMan Server, è possibile eseguire facilmente gli aggiornamenti sui dispositivi gestiti da Agile4Pi.

Update del Firmware Pi utilizzando ThinMan e Agile

È inoltre possibile creare un’azione di aggiornamento per eseguire automaticamente l’aggiornamento.

Creazione di un’azione di aggiornamento per gli aggiornamenti automatici

Conclusioni

Il nuovo endpoint Raspberry Pi di Praim costituisce una soluzione estremamente vantaggiosa per le aziende che cercano endpoint leggeri, efficienti dal punto di vista energetico e versatili per ambienti Citrix HDX. La soluzione Agile4Pi di Praim consente alle aziende di consolidare la potenza dell’hardware con un’ottima soluzione di gestione. Con Agile4Pi è possibile gestire tutti gli endpoint Raspberry Pi, implementare profili di configurazione, gestire la connettività Wi-Fi, installare software, fornire supporto da remoto e abilitare meccanismi di sicurezza per proteggere gli endpoint. Con l’integrazione di ThinMan Server, le funzionalità sono ulteriormente estese.

    • Informazioni Azienda


    • Informazioni Contatto

    • Promo Trade-In

    • Rivenditore preferenziale

    • Contatti

  • Rimani informato sulle ultime news, i nuovi prodotti e le offerte più interessanti.

    • Contatti